:: SPEDIZIONI GRATUITE A PARTIRE DA 50 EURO ::

Allergie e intolleranze...


Il latte di asina, per il suo profilo biochimico, la sua alta digeribilità e il suo gradevole sapore è il più prossimo a quello materno e rappresenta certamente il più valido alimento di coloro che soffrono di allergie e/o intolleranze ai normali latti di origine animale.

 

L'allergia è una reazione esagerata del sistema immunitario che si scatena in risposta di un antigene o più precisamente nel caso di una allergia alimentare di un allergene che viene percepito dall'organismo come un elemento estraneo, quindi una probabile fonte di danno, che fa scattare la risposta immunitaria provocando seri disturbi indipendentemente dalle quantità assunte.

 

L'intolleranza è l'incapacità dell'organismo di digerire correttamente un alimento che è stato assunto in abbondanti quantità. Nella fattispecie chi è intollerante al lattosio non possiede l'enzima lattasi che scinde il lattosio in galattosio e glucosio consentendone l'assorbimento da parte dell'organismo.